Vangelo 21 gennaio

Marco 3,13-19

Salì poi sul monte, chiamò a sé quelli che egli volle ed essi andarono da lui. Ne
costituì Dodici che stessero con lui e anche per mandarli a predicare e perché
avessero il potere di scacciare i demòni. Costituì dunque i Dodici: Simone, al
quale impose il nome di Pietro; poi Giacomo di Zebedèo e Giovanni fratello di
Giacomo, ai quali diede il nome di Boanèrghes, cioè figli del tuono; e Andrea,
Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso, Giacomo di Alfeo, Taddeo, Simone il
Cananèoe Giuda Iscariota, quello che poi lo tradì.

Come vivere questa Parola?

Gesù sale sul monte, come aveva fatto Mosè per accogliere le tavole della
Legge; e chiama a sé i discepoli, chiama noi, chiama me, se lo vogliamo, se lo
voglio, in piena libertà.
Non ci siamo scelti noi, siamo stati scelti a stare col Maestro, frequentarlo,
conoscerlo, amarlo, e per raccontare agli altri la vita bella del Vangelo che ci ha
cambiato il cuore. Siamo la luce per guarire da ogni tenebra, noi e gli altri.
Ecco la Chiesa, il sogno di Dio, profezia di un’umanità riconciliata, testimone
dell’amore di Dio. Sono uomini costituti Dodici, come le tribù di Israele, come i
mesi che compongono l’anno, il numero della pienezza.
Diventare Chiesa, è più della somma delle singolarità. Gesù sceglie intellettuali
e artigiani, devoti e peccatori, conservatori e progressisti… perché l’unità si
compone di feconde diversità. Questa è la Chiesa, quella che ha in mente il
Maestro, non quella piccina dei nostri litigi, dei campanilismi, delle fazioni di
Paolo e di Apollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30.
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30

Eventi in programma