Vangelo 28 gennaio

Dal Vangelo di Marco (4,26-34)

Diceva: «Il regno di Dio è come un uomo che getta il seme nella terra; dorma
o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce; come, egli stesso non
lo sa. Poiché la terra produce spontaneamente, prima lo stelo, poi la spiga, poi
il chicco pieno nella spiga. Quando il frutto è pronto, subito si mette mano alla
falce, perché è venuta la mietitura».  Diceva: «A che cosa possiamo
paragonare il regno di Dio o con quale parabola possiamo descriverlo? Esso è
come un granellino di senapa che, quando viene seminato per terra, è il più
piccolo di tutti semi che sono sulla terra; ma appena seminato cresce e diviene
più grande di tutti gli ortaggi e fa rami tanto grandi che gli uccelli del cielo
possono ripararsi alla sua ombra». Con molte parabole di questo genere
annunziava loro la parola secondo quello che potevano intendere. Senza
parabole non parlava loro; ma in privato, ai suoi discepoli, spiegava ogni cosa.

Come vivere questa Parola?

Il terreno accoglie il granello di senape e fa sbocciare una vita nuova. Nessuno
può agire su quel seme: si deve solo aspettare. Così è il cristianesimo:
accoglienza, non conquista. Così è il Regno di Dio: non si conquista come una
città. Allontaniamo da noi la fretta di accelerare il Regno di Dio e fare diventare
tutti cristiani. Il Regno di Dio è già in mezzo a noi, nascosto nella quotidianità
spesso oscura della vita. Il primo passo della spiritualità cristiana è saper
accogliere. Annunciare il Regno di Dio: “”non è proselitismo. Non è ‘cercare
nuovi soci per questo club. La crescita della Chiesa è per attrazione, non per
proselitismo” ha ricordato papa Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° GIUGNO
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 19.00
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 19.00

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 19.00
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Tutti i giorni alle ore 18.00

SACRO MANTO DI SAN GIUSEPPE
Mercoledì alle ore 18.00