Vangelo 10 marzo

Dal Vangelo di Matteo (7,7-12)
Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto; perché
chiunque chiede riceve, e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto. Chi tra di
voi al figlio che gli chiede un pane darà una pietra? O se gli chiede un pesce,
darà una serpe? Se voi dunque che siete cattivi sapete dare cose buone ai
vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli
che gliele domandano! Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche
voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge ed i Profeti.


Come vivere questa Parola?
Chiedete, bussate, cercate. Questa è la preghiera: un dialogo tra amici che si
cercano e entrano in relazione di affetto. Però succede anche cha nessuno
risponda alla chiamata e sembra di avere bussato invano. Peggio ancora
pensare che l’amico sia in casa e non voglia rispondere. E’ la grande tentazione
del diavolo che vuole farci perdere la certezza che il Padre ci ama e che
certamente risponderà alla nostra preghiera. Quando? Come? Ogni genitore sa
che trovare il momento e il modo opportuno per rispondere alle esigenze del
figlio o della figlia. A maggior ragione Dio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30.
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30

Eventi in programma