Vangelo 16 settembre

Dal Vangelo di Luca (8, 1-3)
1  In seguito egli se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del
regno di Dio. C’erano con lui i Dodici  2 e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da
infermità: Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni;  3 Giovanna, moglie di
Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre, che li servivano con i loro beni.

Ascoltiamo la Parola.
Una Chiesa senza le donne è come il Collegio Apostolico senza Maria. Il ruolo della donna nella
Chiesa non è soltanto la maternità, la mamma di famiglia, ma è più forte: è proprio l’icona della
Vergine, della Madonna; quella che aiuta a crescere la Chiesa! Pensiamo: la Madonna è più
importante degli Apostoli! La Madonna, Maria, era più importante degli Apostoli, dei vescovi e dei
diaconi e dei preti. Non si può capire una Chiesa senza donne, ma donne attive nella Chiesa, con il
loro profilo, che portano avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30.
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30

Eventi in programma