Vangelo 10 novembre

Dal Vangelo di Luca (17, 20-25)
20 I farisei gli domandarono: «Quando verrà il regno di Dio?». Egli rispose loro: «Il regno di Dio non
viene in modo da attirare l’attenzione,  21 e nessuno dirà: «Eccolo qui», oppure: «Eccolo là». Perché,
ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi!». 22 Disse poi ai discepoli: «Verranno giorni in cui
desidererete vedere anche uno solo dei giorni del Figlio dell’uomo, ma non lo vedrete.  23 Vi diranno:
«Eccolo là», oppure: «Eccolo qui»; non andateci, non seguiteli.  24 Perché come la folgore,
guizzando, brilla da un capo all’altro del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno.  25 Ma
prima è necessario che egli soffra molto e venga rifiutato da questa generazione.

Ascoltiamo la Parola
E’ vero che oggi circolano tante profezie sui tempi che stiamo vivendo, alcune sono riconosciute
nella Chiesa, altre no. Si deve usare buon senso. Quando il cielo annuncia eventi particolari a
venire, non è per spaventarci, ma al contrario per invitarci a trovare la via di Dio, la via della grazia
attraverso la conversione e la frequentazione dei sacramenti. Sì, stiamo vivendo tempi seri; ci
stiamo dirigendo verso tempi ancora più difficili e non è necessario essere un profeta per rendersene
conto, basta aprire gli occhi su ciò che sta accadendo nel mondo. Ma questo non dovrebbe
schiacciarci, disperarci, anzi dovrebbe farci entrare nella lotta della fede. Nessuno sa quando verrà il
momento, quindi è inutile allarmarsi per le profezie che proliferano, è inutile anche correre dietro ai
cosiddetti messaggeri di Dio che si presentano come la via della salvezza o che annunciano la fine
del mondo in tale data.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30.
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30

Eventi in programma