Vangelo 2 marzo

Dal Vangelo di Matteo (7, 7-12)
7 Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto.  8 Perché chiunque chiede riceve,
e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto.  9 Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una
pietra?  10 E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe?  11 Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare
cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che
gliele chiedono! 12 Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa
infatti è la Legge e i Profeti.


Ascoltiamo la Parola
San Matteo fa appello alla nostra esperienza di genitori e al modo in cui siamo inclini a osare ai
nostri figli il meglio che possiamo offrire loro. Vedo un invito a una fiducia più profonda in Dio,
che ha a cuore il mio benessere? Il nostro tempo di preghiera non è mai sprecato! Le cose buone ci
vengono concesse nella preghiera, anche se potrebbe non essere ciò che abbiamo chiesto.  Quando
finisci il tuo tempo di preghiera, sii grato per questo tempo trascorso con il Dio di ogni bontà. La
preghiera è sempre produttiva, ci rende persone più amorevoli. La vera preghiera porta pace nella
mente e nel cuore; scopriamo lì che siamo amati e chiamati a seguire il Signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30

Eventi in programma