Vangelo 17 maggio

Dal Vangelo di Giovanni (16, 12-15)
12 Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.  13 Quando
verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà
tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future.  14 Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel
che è mio e ve lo annuncerà.  15 Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che
prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà.


Ascoltiamo la Parola
Ognuno di noi deve, a un certo punto, confrontarsi con la verità. Per fare questo, dobbiamo
identificare e prendere le distanze dagli impulsi e dalle dipendenze che determinano i nostri
atteggiamenti e le nostre azioni. Non siamo lasciati soli a portare a termine questo compito difficile.
Per lo Spirito di verità, Gesù continua a parlarci. Ma può aiutarci solo se cerchiamo quell’aiuto.
Quale grazia particolare chiederò oggi allo Spirito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° GIUGNO
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 19.00
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 19.00

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 19.00
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Tutti i giorni alle ore 18.00

SACRO MANTO DI SAN GIUSEPPE
Mercoledì alle ore 18.00