Vangelo 6 settembre

Luca 4, 38-44
38 Uscito dalla sinagoga entrò nella casa di Simone. La suocera di Simone era in preda a una
grande febbre e lo pregarono per lei. 39 Chinatosi su di lei, intimò alla febbre, e la febbre la lasciò.
Levatasi all’istante, la donna cominciò a servirli. 40 Al calar del sole, tutti quelli che avevano
infermi colpiti da mali di ogni genere li condussero a lui. Ed egli, imponendo su ciascuno le mani, li
guariva. 41 Da molti uscivano demòni gridando: «Tu sei il Figlio di Dio!». Ma egli li minacciava e
non li lasciava parlare, perché sapevano che era il Cristo. 42 Sul far del giorno uscì e si recò in un
luogo deserto. Ma le folle lo cercavano, lo raggiunsero e volevano trattenerlo perché non se ne
andasse via da loro. 43 Egli però disse: «Bisogna che io annunzi il regno di Dio anche alle altre città;
per questo sono stato mandato». 44 E andava predicando nelle sinagoghe della Giudea.


Ascoltiamo la Parola
Ci sono diversi passaggi della Scrittura in cui Gesù chiede chiaramente che la sua vera identità non
sia condivisa in pubblico. Sappiamo che non voleva il potere o la gloria che alcune persone intorno
a lui erano disposte a dargli. Ciò avrebbe certamente sminuito l’essenza della sua missione. È
molto chiaro sul suo scopo. Questa chiarezza gli conferisce autorità e concentrazione. Essere
fraintesi o persone che hanno aspettative irreali nei confronti di una persona possono impedire a
quella persona di adempiere alla propria chiamata. Tenere i piedi ben saldi nella realtà e
riconoscere il potere di Dio all’opera in noi e attraverso di noi ci aiuta a crescere nella nostra
comprensione di noi stessi. Questo, unito alla fiducia nell’amore di Dio, ci aiuterà a rimanere fedeli
a ciò che Dio ha inteso per noi ea realizzarlo nella nostra vita. Come sperimenti il ​​potere di Dio che
opera dentro di te oggi nella tua vita?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° GIUGNO
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 19.00
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 19.00

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 19.00
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Tutti i giorni alle ore 18.00

SACRO MANTO DI SAN GIUSEPPE
Mercoledì alle ore 18.00