Vangelo 11 settembre

Luca 6,6-11
6 Un altro sabato egli entrò nella sinagoga e si mise a insegnare. Ora c’era là un uomo, che aveva la
mano destra inaridita. 7 Gli scribi e i farisei lo osservavano per vedere se lo guariva di sabato, allo
scopo di trovare un capo di accusa contro di lui. 8 Ma Gesù era a conoscenza dei loro pensieri e
disse all’uomo che aveva la mano inaridita: «Alzati e mettiti nel mezzo!». L’uomo, alzatosi, si mise
nel punto indicato. 9 Poi Gesù disse loro: «Domando a voi: È lecito in giorno di sabato fare del
bene o fare del male, salvare una vita o perderla?». 10 E volgendo tutt’intorno lo sguardo su di
loro, disse all’uomo: «Stendi la mano!». Egli lo fece e la mano guarì. 11 Ma essi furono pieni di
rabbia e discutevano fra di loro su quello che avrebbero potuto fare a Gesù.


Ascoltiamo la Parola
I farisei erano furiosi con Gesù per questo miracolo che, in un certo senso, era un gesto
umanitario. “Vi domando: è lecito in giorno di sabato fare il bene o fare il male? Salvare una vita o
perderla? A un altro livello, come i farisei vedevano chiaramente, ciò comportava la pretesa di
essere uguali a Dio. Pertanto, iniziarono a discutere “tra di loro cosa avrebbero fatto a Gesù”. O,
come dice Marco (3:6), si riunirono “per vedere come distruggerlo”. Senti la furia dei farisei? Senti
anche tu le probabili divisioni tra loro? Guardali e guardali attraverso le loro reazioni. Quali sono le
nostre priorità nella vita? A volte ci nascondiamo dietro i nostri doveri, piuttosto che provare
compassione per chi ci circonda? Quando noi stessi siamo oggetto di un atto di gentilezza, non
siamo grati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30

Eventi in programma