Vangelo 17 dicembre

Giovanni 1, 6-8. 19-28
6 Vi fu un uomo mandato da Dio, il cui nome era Giovanni. 7 Egli venne come testimone per
rendere testimonianza alla luce, affinché tutti credessero per mezzo di lui. 8 Egli stesso non era la
luce, ma venne per rendere testimonianza alla luce. 19 Questa è la testimonianza di Giovanni,
quando i Giudei mandarono da Gerusalemme dei sacerdoti e dei leviti per domandargli: “Tu chi
sei?”. 20 Ed egli lo confessò e non lo negò; lo confessò, dicendo: “Io non sono il Cristo”.
21 Essi gli domandarono: “Chi sei dunque? Sei Elia?”. Egli rispose: “Non lo sono”. “Sei tu il
profeta?”. Egli rispose: “No”. 22 Essi dunque gli dissero: “Chi sei? Affinché diamo una risposta a
coloro che ci hanno mandato. Che dici tu di te stesso?”. 23 Egli disse: “Io sono la voce di uno che
grida nel deserto: ‘Raddrizzate la via del Signore’, come ha detto il profeta Isaia”. 24 Quelli che
erano stati mandati a lui erano dei farisei 25 e gli domandarono: “Perché dunque battezzi, se tu non
sei il Cristo, né Elia, né il profeta?”. 26 Giovanni rispose loro, dicendo: “Io battezzo in acqua; in
mezzo a voi è presente uno che voi non conoscete, 27 colui che viene dietro a me, al quale io non
sono degno di sciogliere il legaccio dei calzari”. 28 Queste cose avvennero in Betania al di là del
Giordano, dove Giovanni stava battezzando.


Ascolta la Parola
Giovanni è stato mandato da Dio, e lo sono anch’io. Per Dio, sono importante! Ora prego di poter
ascoltare ciò che Dio vuole che io faccia, per testimoniare Gesù e il suo Vangelo nel mio mondo.
Qualcuno mi considera testimone della luce per la qualità della mia vita? Ascolto Gesù quando mi
dice che sono chiamato ad essere luce nel mondo. Chiedo umilmente che possa illuminarmi
ulteriormente. Forse gli chiedo di mettere le mani sulla mia testa in segno di benedizione affinché io
possa essere più luminoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30