Vangelo 27 dicembre

Giovanni 20, 2-8
2 Allora corse da Simon Pietro e dall’altro discepolo che Gesù amava e disse loro: “Hanno tolto il
Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’abbiano messo”.3 Dunque, Pietro e l’altro discepolo
uscirono e si avviarono al sepolcro. 4 I due correvano assieme, ma l’altro discepolo corse più veloce
di Pietro e giunse primo al sepolcro 5 e, chinatosi, vide le fasce per terra, ma non entrò. 6 Giunse
intanto anche Simon Pietro che lo seguiva; entrò nel sepolcro e vide le fasce per terra 7 e il sudario,
che era stato sul capo di Gesù, non per terra con le fasce, ma piegato in un luogo a parte. 8 Allora
entrò anche l’altro discepolo che era giunto primo al sepolcro, vide e credette.


Ascoltiamo la Parola
I primi segni della risurrezione di Gesù sono qui descritti geograficamente: i testimoni sono confusi,
corrono, guardano nel sepolcro. Vedono i lini, il panno che aveva coperto il capo di Gesù, ben
arrotolato. Nessun ladro di tombe avrebbe preso tali precauzioni! vedono e credono. Tutto qui è
fatto con tanta attenzione! Signore, aiutami a credere oltre le apparenze e a comprendere le tue
vie. Mi dimostri che sei vivo e attivo nei momenti in cui ti scopro con gioia, nei momenti di felicità,
negli incontri arricchenti, nella gentilezza degli altri. Vieni sempre con delicatezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30