Vangelo 10 gennaio

Marco 1, 29-39
29 E subito, usciti dalla sinagoga, andarono nella casa di Simone e Andrea, in compagnia di Giacomo e Giovanni.  30 La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei.  31 Egli si avvicinò e la fece alzare prendendola per mano; la febbre la lasciò ed ella li serviva. 32 Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati e gli indemoniati.  33 Tutta la città era riunita davanti alla porta.  34 Guarì molti che erano affetti da varie malattie e scacciò molti demòni; ma non permetteva ai demòni di parlare, perché lo conoscevano. 35 Al mattino presto si alzò quando ancora era buio e, uscito, si ritirò in un luogo deserto, e là pregava.  36 Ma Simone e quelli che erano con lui si misero sulle sue tracce.  37 Lo trovarono e gli dissero: «Tutti ti cercano!».  38 Egli disse loro: «Andiamocene altrove, nei villaggi vicini, perché io predichi anche là; per questo infatti sono venuto!».  39 E andò per tutta la Galilea, predicando nelle loro sinagoghe e scacciando i demòni.

Ascoltiamo la Parola
Questa scena evidenzia quanto sia importante per noi la disponibilità. Come comunità di fede,
siamo invitati a essere disponibili verso coloro che ne hanno veramente bisogno. Allo stesso tempo, esiste quella che potremmo chiamare “povertà di disponibilità”. Dobbiamo trovare un equilibrio tra i bisogni delle persone e le nostre risorse limitate. Non aiutiamo le persone lavorando fino all’esaurimento. È essenziale avere un “tempo di qualità” con Dio, per pregare, riflettere e rinnovare la nostra energia. Gesù ci dà qui un ottimo esempio andandosene in un luogo deserto a pregare. Ricordiamoci di stare vicini alla fonte di ogni amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30