Vangelo 16 febbraio

Matteo 9, 14-15
  14 Allora gli si avvicinarono i discepoli di Giovanni e gli dissero: «Perché noi e i farisei digiuniamo
molte volte, mentre i tuoi discepoli non digiunano?».  15 E Gesù disse loro: «Possono forse gli invitati
a nozze essere in lutto finché lo sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro
tolto, e allora digiuneranno.


Ascoltiamo la Parola
La gente dice: “Perché non fai quello che faccio io?” Ma ognuno di noi segue la propria strada verso
Gesù. Non dovremmo costringere gli altri a seguire la nostra strada, né permettere loro di
costringerci a seguire la loro. Ognuno di noi ha lo Spirito Santo che guida i nostri passi. Trovare la
propria strada con Gesù non è facile. Potrebbero essere tentativi ed errori. Ci vuole tempo, impegno
e preghiera. Ma nel nostro cammino troviamo la pace, la pace che il mondo non può dare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30