Vangelo 26 febbraio

Luca 6, 36-38
36 Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro. 37 Non giudicate e non sarete
giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato; 38 date e vi sarà
dato; una buona misura, pigiata, scossa e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la
misura con cui misurate, sarà misurato a voi in cambio».


Ascoltiamo la Parola
La misura di Cristo sulla Croce è un amore senza misura, un perdono che abbraccia tutti. L’esigenza
del Signore è altissima, e noi siamo chiamati ad imitarlo anche in questo amore per tutti gli uomini.
A volte possiamo pensare che le imperfezioni e i peccati, personali e altrui, costituiscano una
barriera insormontabile al cuore di Dio. Tuttavia, come ci ricorda san Francesco di Sales, non c’è
dubbio che «Dio odia i difetti, perché sono difetti. Ma d’altra parte, in un certo senso, ama la
mancanza nella misura in cui dà la possibilità di usare misericordia. e ci dà l’opportunità di
diventare umili, di comprendere e condividere i bisogni del prossimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° SETTEMBRE
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 18.30
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 18.30

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 18.30
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì ore 17.30
Sabato ore 17.45

 

La Basilica il sabato chiude alle 12.30 e riapre alle 16.30; la domenica chiude alle 13.00 e riapre alle 16.30