Vangelo 9 aprile

Giovanni 3, 7-15
7 Non meravigliarti se ti ho detto: dovete nascere dall’alto.  8 Il vento soffia dove vuole e ne senti la
voce, ma non sai da dove viene né dove va: così è chiunque è nato dallo Spirito».
9 Gli replicò Nicodèmo: «Come può accadere questo?».  10 Gli rispose Gesù: «Tu sei maestro d’Israele
e non conosci queste cose?  11 In verità, in verità io ti dico: noi parliamo di ciò che sappiamo e
testimoniamo ciò che abbiamo veduto; ma voi non accogliete la nostra testimonianza.  12 Se vi ho
parlato di cose della terra e non credete, come crederete se vi parlerò di cose del cielo?  13 Nessuno è
mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo.   14 E come Mosè innalzò
il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo,  15 perché chiunque crede in
lui abbia la vita eterna.

Ascoltiamo la Parola
Per rinascere dall’alto bisogna morire al basso, rinunciare all’uomo vecchio preoccupato
principalmente di se stesso, dell’appagamento dei suoi sensi, per rivestire l’uomo nuovo, quello
che lo Spirito Santo accende con il suo Amore, che dona precedenza a Dio e agli altri. Questo
Spirito, dopo essersi posato su Gesù, è stato, per così dire, “liberato”, reso accessibile ad ogni
uomo credente, dopo che il Figlio dell’uomo è stato innalzato sulla croce. Così dalla morte
scaturisce la vita, come il chicco di grano caduto in terra che deve morire per portare molto
frutto (Gv 12,24). Nella mente di Gesù, il frutto in questione qui è quello dell’amore e la vita
nuova che ne deriva è la vita eterna, quella del credente e di coloro per i quali intercede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

DAL 1° GIUGNO
ORARIO DELLE SANTE MESSE
FERIALI: ORE 7.30 – 9.00 – 10.30 – 19.00
FESTIVI: ORE 8.00 – 9.00 – 10.30 – 12.00 – 19.00

ADORAZIONE EUCARISTICA
Dal lunedì al venerdì: dalle 8.00 alle 19.00
Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00

SANTO ROSARIO
Tutti i giorni alle ore 18.00

SACRO MANTO DI SAN GIUSEPPE
Mercoledì alle ore 18.00